YAP Applicativo Mobile per l’Anagrafe Tecnica

YAP l’applicativo mobile per la campagna di censimento e finalizzato alla gestione delle attività concernenti la costituzione, l’aggiornamento e la verifica dell’anagrafe tecnica relativa sia ad immobili che a qualunque altra tipologia di beni a valenza territoriale.
L’applicazione è indipendente dal tipo di anagrafe in quanto la sua definizione è completamente parametrica. E’ inoltre possibile gestire sia una anagrafe completamente alfanumerica, sia una anagrafe completamente al CAD, offrendo anche la possibilità di riportare su planimetria al CAD un rilievo preesistente di tipo alfanumerico .La tecnologia software è di tipo open source, così da disporre facilmente di tutti i miglioramenti e di tutte le funzioni integrative che si rendano disponibili sulla rete, oltre ovviamente a non dovere riconoscere licenze d’uso o sottostare a onerosi vincoli di sviluppo e di diffusione della soluzione.

E’ in grado di gestire i formati vettoriali più diffusi come ESRI ArcInfo Binary Coverage, ESRI Shapefile (che è lo standard dati vettoriali), GRAS Vector, AutoCAD DXF (che è lo standard 2D), i formati raster più diffusi, e, di particolare interesse per il progetto, oltre ai raster, i DBRMS con estensione spaziale come PostGIS, Spatialite, Oracle Spatial e MSSQL Spatial.
La funzione di rilievo costituisce il ‘cuore’ dell’applicazione.
La funzione di rilievo è stata particolarmente studiata per permettere durante le attività sul campo di avere a disposizione il numero più elevato possibile di strumenti che semplifichino al massimo le modalità operative per la raccolta e l’aggiornamento dei dati, assicurando parimenti un elevato livello di controllo delle informazioni gestite.

Nel caso di planimetrie senza la rappresentazione dei vani e, comunque, nel caso di raster, è possibile effettuare il rilievo vettoriale dei vani.
L’applicazione, in fase di ritorno del rilievo, è in grado di riportare direttamente sul DWG, oltre alla revisione del vano di appartenenza per gli oggetti interessati, le polilinee rilevate in campo su uno specifico layer, agevolando l’aggiornamento della planimetria anche sulla componente grafica.
La funzione di rilievo consente:
• inserimento di un nuovo oggetto
• modifica o cancellazione di un oggetto esistente
• spostamento di un oggetto (anche di vano)
• creazione di nuovo locale con conseguente aggiornamento dei componenti impiantistici al suo interno
• copia di un oggetto inclusi gli allegati fotografici
• segnalazione di avvenuta verifica di un oggetto